Manuale multilingue di un dispositivo oftalmico

Quando la visione d’insieme fa la differenza

Background

Il Cliente è una giovane azienda italiana che realizza dispositivi oftalmici totalmente automatizzati e gestibili via Internet. Grazie al felice connubio di ricerca ingegneristica e clinica, si sta imponendo tra le aziende leader a livello internazionale nel settore dell’imaging retinico per la diagnosi e il trattamento delle patologie oculari.

La sfida

L’obiettivo del Cliente era quello di tradurre il manuale d’uso di un nuovo sistema di retinografia digitale dall’inglese verso tedesco, francese, spagnolo e portoghese. Dello stesso documento TEG aveva in precedenza realizzato la versione italiana. Il manuale presentava un elevatissimo grado di specificità e difficoltà terminologica. La traduzione, inoltre, doveva essere impaginata nel layout originale in tutte le lingue di arrivo.

La soluzione

Per fornire al Cliente una traduzione impeccabile in più lingue di un documento di così elevata specializzazione tecnica e clinica, TEG ha messo a disposizione del team di lavoro un termbase (glossario) creato sulla base della precedente versione italiana del manuale. In questo modo, i traduttori (scelti tra una rosa di risorse super-specializzate in ambito tecnico-scientifico) hanno potuto contare su un ulteriore strumento traduttivo già verificato e validato dal Cliente, che ha consentito loro di risolvere a monte le ambiguità e i dubbi che sarebbero potuti emergere confidando su una sola lingua sorgente.

Il risultato

Nell’arco di pochi giorni il Cliente ha ricevuto le traduzioni, ineccepibili sotto il profilo terminologico e formale. Quel che più conta, una giovane azienda italiana, che opera con i più elevati standard tecnologici, ha trovato in TEG un partner specialistico di altissima affidabilità nel suo processo di sviluppo commerciale e apertura ai mercati internazionali

 

 



All rights Reserved Trans-Edit Group srl