Medical devices: quando una traduzione specialistica può salvare una vita

Conoscere i Paesi che importano i maggiori quantitativi di apparecchiature elettromedicali e dispositivi medici è il punto di partenza per qualsiasi analisi di mercato.

L’intero settore rappresenta un importante bacino operativo per TEG, in quanto la distribuzione di tali apparecchiature richiede, a fronte della Direttiva Macchine o di altre norme cogenti, di predisporre manuali che permettano all’utente finale di apprendere nella propria lingua il corretto funzionamento e le procedure di manutenzione del prodotto.

Molte apparecchiature, inoltre, dialogano con il medico, l’operatore o lo stesso paziente con l’ausilio di display, monitor o altri strumenti; la traduzione specialistica nella lingua dell’utente o, più correttamente, “la localizzazione”, è per TEG un’altra importante attività, spesso propedeutica alla successiva traduzione del manuale che, descrivendo le funzioni visualizzate sul dispositivo, dovrà mantenere la stessa terminologia.

Va detto, infine, che proprio la terminologia gioca un ruolo fondamentale nella traduzione dei manuali, in quanto spesso non è figlia della normativa ma di un lessico corporate o di un uso locale convenzionale. Diventa quindi essenziale stilare un glossario, ovvero “validare” la terminologia, per ogni Paese più che per la sola lingua.

 

Stati Uniti
Anche nel 2015 è stato il principale mercato mondiale per incremento delle importazioni  di prodotti elettromedicali.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+900 milioni di euro, pari al +9.3%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Pacemaker (+16.0%)
• Protesi uditive (+15.7%)
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+15.3% in euro)
• Apparecchi di elettrodiagnosi (+7.8%)

 

Cina
Il mercato cinese si posiziona al secondo posto tra i mercati mondiali a maggiore crescita nelle importazioni 2015 di elettromedicali.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+543 milioni di euro, pari al +11.1%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+21.6% in euro)
• Apparecchi di diagnosi ad immagine, a risonanza magnetica (+13.2%)
• Parti e accessori per apparecchiature a raggi X (+10.5%)
• Apparecchi di diagnosi a scansione ultrasonica (+10.4%)
• Apparecchi a raggi X per uso medico, chirurgico o veterinario (+7.9%)

 

Giappone
Si attesta al quinto posto nella classifica dei mercati “top 15” per crescita nel 2015 del settore elettromedicale.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+251 milioni di euro, pari al +8.6%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+12.3% in euro)
• Apparecchi a raggi X per uso medico, chirurgico o veterinario (+9.9%)
• Parti e accessori per apparecchiature a raggi X (+9.7%)

 

India
Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+74 milioni di euro, pari al +9.2%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+18.2% in euro)
• Parti e accessori per apparecchiature a raggi X (+9.1%)
• Apparecchi di elettrodiagnosi (+6.9%)

 

Olanda
Alle spalle di Stati Uniti e Cina, il mercato olandese si attesta al terzo posto nei mercati esteri “top 15” per importazioni di elettromedicali nel 2015.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+503 milioni di euro, pari al +11.7%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Pacemaker (+15.8% in euro),
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità  (+14.6%)

 

Germania
Si posiziona al quarto posto tra i mercati mondiali.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+300 milioni di euro, pari al +7.3%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Apparecchi di diagnosi ad immagine, a risonanza magnetica (+11.2%)
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+10.7% in euro)
• Pacemaker (+9.0%)

 

Regno Unito
Sesto mercato mondiale per crescita delle importazioni del settore elettromedicale 2015.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+157 milioni in euro, pari al +8.4%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+11.4% in euro)
• Protesi uditive (+14.1%)

 

Francia
In settima posizione nella graduatoria dei mercati mondiali per incrementi nel 2015.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+155 milioni di euro, pari al +6.6%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Pacemaker (+9.5% in euro)
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+11.0%).

 

Belgio
Ricopre l’ottava posizione tra i mercati mondiali per incrementi delle importazioni di elettromedicali nel 2015.

Crescita delle importazioni di elettromedicali rispetto al 2014:
+140 milioni di euro, pari al +10.9%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+16.3% in euro)

 

Svezia
Il tredicesimo mercato mondiale per incrementi delle importazioni di prodotti elettromedicali nel 2015.
+56 milioni di euro, pari al +8.7%

Prodotti top di gamma (nell’ordine):
• Pacemaker (+12.8% in euro)
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità (+8.2%)

 

(Fonte: Sistema informativo Ulisse)
 

Le apparecchiature e i dispositivi medici considerati sono:
• Elettrocardiografi
• Apparecchi di diagnosi a scansione ultrasonica
• Apparecchi di diagnosi ad immagine, a risonanza magnetica
• Apparecchi per scintigrafia
• Apparecchi di elettrodiagnosi
• Apparecchi a raggi ultravioletti o infrarossi, per uso medico
• Protesi uditive
• Pacemaker
• Apparecchi medicali per compensare una deficienza o un’infermità
• Apparecchi di tomografia computerizzata
• Apparecchi a raggi X per uso odontoiatrico
• Apparecchi a raggi X per uso medico, chirurgico o veterinario
• Altri apparecchi a raggi X
• Apparecchi di radioterapia per usi medici
• Apparecchi di radioterapia non per usi medici
• Tubi a raggi X
• Parti e accessori per apparecchiature a raggi X

 



All rights Reserved Trans-Edit Group srl