Trans-Edit Group apre le porte di Expo 2015 ai propri clienti

Con un workshop sull’etica dei pranzi d’affari in Cina, Paesi Arabi e Usa, Trans-Edit ha inaugurato con successo la sua presenza all’Esposizione Universale

Sponsor linguistico di Expo 2015 per il prestigioso Padiglione della Società civile in Cascina Triulza, Trans-Edit Group ha organizzato per i propri clienti un evento in settima giornata di apertura, dedicato alla comunicazione verbale e non verbale in quelli che sono attualmente i mercati a maggiore attrattiva nel mondo.

Il 7 maggio, all’interno di Cascina Triulza in Expo, si sono tenute infatti due sessioni, dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 17, seguite rispettivamente da cocktail e coffee break, del workshop “Etica delle colazioni di lavoro in Cina, Paesi Arabi e Usa”. Dato che buona parte dei contratti si sigla durante un pranzo d’affari, abbiamo pensato di offrire un breve corso che permetta di chiudere la trattativa con successo, utilizzando il linguaggio e la gestualità più consoni per l’occasione. Rivolto principalmente ai manager che iniziano a operare in questi Paesi, l’evento ha fornito delle precise linee guida sugli usi locali e sul comportamento da adottare per evitare equivoci, passi falsi e gaffe e portare a termine con successo la trattativa d’affari.

I relatori erano interpreti madrelingua cinese, araba e inglese, esperti di localizzazione e prossemica. In modo semplice e accattivante hanno svelato i segreti per essere impeccabili e irreprensibili in ogni situazione: non siamo infatti solo “quello” che diciamo, ma anche “come” lo diciamo.

Il workshop ha ufficialmente inaugurato la presenza di Trans-Edit Group a Expo 2015, per la cui durata la Società ha messo a disposizione un servizio esclusivo.

Di fronte alla Babele della manifestazione, per orientarsi tra i padiglioni e non perdersi nulla – di scritto, di parlato, di sussurrato – il corner di Trans-Edit all’interno di Cascina Triulza vede la presenza fissa di una traduttrice/interprete (di un traduttore/interprete) per le lingue inglese, tedesco e spagnolo. L’interprete ha inoltre una perfetta conoscenza della dislocazione di espositori e aree tematiche, quindi è la persona ideale per condurre i visitatori nel labirinto fieristico e assisterli nelle trattative commerciali in loco. All’occorrenza si può estendere l’interpretariato ad appuntamenti di lavoro da svolgersi fuori dal sito espositivo.

Non solo. In tempo reale è possibile prenotare un interpretariato di trattativa in altre lingue (cinese, spagnolo, giapponese, francese, portoghese, ecc.) o un servizio di simultanea (inclusivo di impianti) per eventi interni ai vari padiglioni.

L’Interpretariato Real Time, prenotabile su base oraria, mezza giornata o giornata intera, è un servizio innovativo che Trans-Edit è in grado di fornire, grazie alla sua specializzazione in servizi di qualità ampiamente certificata e a un pool di collaboratori altamente professionali. Da oltre un quarto di secolo.

 

TEG a Expo 2015: alcuni momenti del workshop “Etica delle colazioni di lavoro in Cina, Paesi Arabi e Usa”. Oltre 300 clienti insieme a noi all’Esposizione Universale

 

Marco Alberghini - Conduttore


Attore, formatore e Public Speaker

Mauryn Martinez (USA) - Relatore


Traduttrice e interprete

Ossama Salama (Egitto) - Relatore


Traduttore giurato e Interprete

Lu Zhengrong (Cina) - Relatore


Traduttrice e interprete

 

 

 

 

 

 

 

 



All rights Reserved Trans-Edit Group srl