Società civile, comunità locale e territorio

 

In un’ottica di responsabilità sociale nei confronti della comunità locale, TEG avvia a partire dal 2003 una serie di partnership con il mondo universitario stipulando una prima convenzione con l’allora Dipartimento di Lingue Applicate di Fondazione/Scuole Civiche di Milano, oggi Civica Scuola Interpreti e Traduttori comprensiva di Scuola Superiore per Mediatori Linguistici (SSML) e l'Istituto Superiore di Interpretazione, Traduzione e Relazioni Internazionali (ISIT-RI). A questa fanno seguito negli anni successivi le convenzioni con la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste, l’Università degli Studi, l’Università Cattolica Sacro Cuore e lo IULM di Milano, e l’Università di Bologna/Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSLMIT) di Forlì.
In tale cornice TEG offre ai laureandi la possibilità di svolgere tirocini di formazione presso la propria sede, per valorizzare talenti e professionalità all’insegna del miglioramento continuo delle risorse umane previsto dalla norma ISO e insito nel suo DNA.
Nell’ambito delle partnership con il mondo accademico si inquadrano anche le docenze tenute da TEG nelle persone delle sue amministratrici, Laura Gori e Adele Nardulli, dal 2009 al 2011 con i master in “Traduzione specialistica e linguaggi settoriali – Settore finanziario e ambito Medico-Scientifico” e, negli anni più recenti, le docenze su “Linguaggio scientifico italiano e anglosassone” nell’ambito del Master semestrale in Healthcare Management organizzato dalla Sole24h Business School e il workshop informativo su “Traduzione e tecnologie del terzo millennio” nel quadro dell’iniziativa “I seminari del mercoledì“ promossa dalla ISIT/SSIT Fondazione Scuole Civiche di Milano.

Nel contesto della società civile sono stati numerosi anche gli impegni e le iniziative culturali promossi da TEG sul territorio a partire dal 2004 con la sponsorizzazione della rassegna di incontri “Terre Lontane” presso il Teatro Verga di Milano, volti a presentare con la formula del reportage le differenti tradizioni e le caratteristiche etniche e naturalistiche di popoli e paesi lontani.
Dello stesso anno è l’intervento di Adele Nardulli come relatrice sull’importanza della traduzione ai fini della diffusione della cultura e della mediazione del pensiero in occasione del Convegno “Tagore: attualità e universalità del dialogo interreligioso e interculturale” presso la Società Umanitaria di Milano.
Negli anni successivi TEG ha sponsorizzato il press tour nell’ambito dell’iniziativa “Un Capolavoro per Milano” promossa dal Museo Diocesano con l’esposizione della preziosa tela di Mantegna “La Sacra Famiglia con Santa Elisabetta e San Giovannino”, ha supportato l’associazione “Gruppo Donne Grey Village” di Sabaki in Kenya e il suo progetto di formazione di una comunità locale impegnata a conquistare una forma di autonomia economica sostenibile, e ha offerto il proprio sostegno al progetto “Amleto nei Castelli” della Compagnia Stabile di Milano.
Per culminare infine nell’inedita opera teatrale, musicale e artistico-figurativa “Suggestioni tra musica immagini e parole”, ideata e realizzata da Trans-Edit per celebrare i suoi 25 anni di attività presso il Teatro Elfo Puccini di Milano nel mese di marzo 2014 con il patrocinio del Comune di Milano. L’iniziativa, premiata dalla Camera di Commercio di Milano, che ha avuto come protagonisti l'attore Marco Alberghini e il musicista Emanuele Pedrani, ha voluto declinare la dimensione aziendale in un momento di condivisione culturale con la collettività e il tessuto sociale di appartenenza, in un “virtuoso legame tra chi produce, chi promuove e chi utilizza la cultura" quale fattore di sviluppo socio-economico.

 



All rights Reserved Trans-Edit Group srl