Trans Edit a New York City insieme ad ABA - American Bar Association

Trans-Edit ha partecipato all’annuale meeting di primavera dell’ordine degli avvocati americani (ABA) a NYC, dove si è discusso di diritto internazionale.

Un’occasione esclusiva, un appuntamento di rilievo internazionale al quale Trans-Edit non ha voluto rinunciare: essere espositore di eccezione come unica società di traduzioni al meeting stagionale di ABA (American Bar Association), che ha visto riuniti i più autorevoli partner di studi legali di tutto il mondo per discutere di diritto internazionale.

Nata nel lontano 1878 in rappresentanza nazionale della professione legale, ABA è una prestigiosa associazione che svolge un ruolo formativo nello sviluppo della professione legale in tutti gli Stati Uniti e non solo, tramite la difesa della libertà e il perseguimento della giustizia. Tra gli obiettivi programmatici della sua mission: promuovere la crescita professionale degli associati, la formazione in materia giuridica secondo standard di eccellenza, e una condotta etica che si esprima attraverso la diffusione di prassi di pari opportunità e diversity management.

Per ospitare quest’anno il consueto meeting di primavera è stata scelta la città di New York che, nelle lussuose sale del Grand Hyatt Hotel, ha visto intervenire i più illustri professionisti del settore legale d’America, Africa, Medio Oriente ed Europa.

Un’affluenza di oltre 500 partecipanti per una tre giorni di aggiornamento e networking in materia di diritto, mediazione e fiscalità internazionale, oltre che gestione dei rischi, derivati e M&A, diritti umani, class action e Intellectual Property, ma anche content marketing e sharing economy, e, per le tematiche di maggiore attualità, rapporti con i paesi emergenti e con la Cuba del post-svolta nel segno della liberalizzazione.

Tutti argomenti di rilievo per una società come Trans-Edit che della dimensione globale e della fornitura di traduzioni legali di eccellenza ha fatto la sua mission, e che non ha quindi perso l’occasione di volare oltre oceano per presenziare all’evento in veste di espositore di eccezione. Un desk informativo che spiccava per eleganza nel rosso vivo dei suoi colori aziendali, una delegazione del reparto Sales e il logo corporate sul materiale informativo e sull’app ufficiale di ABA hanno riconfermato la professionalità di Trans-Edit e delle sue traduzioni giuridiche a tutti i partecipanti.

Una nuova sfida vinta da Trans-Edit Group, che ha così valorizzato la sua visibilità e l’opportunità di collaborare con partner autorevoli e con i principali studi legali internazionali, che da 3 decenni supporta nella gestione dei mandati transnazionali più prestigiosi  attraverso i suoi servizi di traduzioni e interpretariato di altissimo livello.

 

 

 



All rights Reserved Trans-Edit Group srl