Il video di Trans-Edit Group vince il premio YouImpresa 2015

Broka Drink, il video realizzato da Trans-Edit Group che ha spopolato su YouTube, ha ottenuto l'importante riconoscimento nell'ambito del concorso YouImpresa 2015

Domenica 7 giugno al Teatro alla Scala, in occasione della cerimonia di conferimento dei premi Piazza Mercanti e Milano Produttiva 2015 organizzata dalla Camera di Commercio di Milano, Trans-Edit Group si è aggiudicata il premio YouImpresa 2015. Il Premio ha l'obiettivo di valorizzare il video come nuovo elemento di comunicazione aziendale e promuovere l'impiego delle moderne tecnologie 2.0.

Può un video aziendale essere anche virale? Risponde Claudio Negri, Marketing Manager di Trans-Edit: “Certamente, ma bisogna avere il coraggio di cambiare la prospettiva e comunicare diversamente. È proprio il web 2.0, quello dei social network, il veicolo che ha portato alla straordinaria diffusione dello spot virale di Broka”. Ma cos’è Broka? Nello spot virale Broka è un energy drink che, stimolando l’area cerebrale di Broca, preposta al controllo delle funzioni linguistiche, consente di apprendere una lingua in soli 15 giorni. Il video è nato da un’idea di Daniele Cantalupo di Mediatica Network, che ne ha curato anche la regia, e ha visto i reparti Marketing, Grafico e Multimedia di Trans-Edit Group impegnati nell’elaborazione del product e web design. 

Ma esiste veramente Broka? Rispondono Adele Nardulli e Laura Gori, amministratrici e partner di Trans-Edit Group: “Sì, esiste veramente, ma non è un magico energy drink. Broka è “fatto” delle persone del nostro team, che giorno dopo giorno consentono a migliaia di aziende italiane ed estere di comunicare velocemente in tutto il mondo grazie ai nostri servizi di interpretariato e traduzione.
Con questo video abbiamo voluto ribadire che non esistono scorciatoie e che il fattore umano rimane insostituibile. È sulla valorizzazione del capitale umano, infatti, che si basa il nostro business model, vincente da oltre 25 anni.” 

Chi ci ha creduto? Claudio Negri: “In molti! E a tanti altri è sorto un dubbio. Lo stampatore che si è occupato di produrre le etichette per le lattine (gadget) ci ha chiesto quando avrebbe potuto vederle sugli scaffali dei supermercati. Addirittura Roberto Maroni, Presidente della Regione Lombardia, scherzando ce ne ha chiesta qualcuna durante la cerimonia”.
E ora? “Stiamo doppiando il video: da anni, oltre che di traduzione e interpretazione, ci occupiamo infatti anche di localizzazione video, sottotitolaggio, doppiaggio e voice-over.”

 



All rights Reserved Trans-Edit Group srl